Il Ringiovanimento Non Invasivo del Volto - Protocollo di Terapia

Il Ringiovanimento Non Invasivo del Volto

Il recente progresso della scienza medica ha individuato diverse metodiche di provata efficacia che consentono un efficace e progressivo ringiovanimento del volto in modo non invasivo o minimamente invasivo, in alternativa all'intervento chirurgico.
Mentre l'intervento di lifting chirurgico stira in modo passivo i tessuti del volto, attenuando così rughe e cedimenti dell'età, le metodiche non invasive si propongono all'opposto il rinnovamento dei tessuti in modo ativo (Biostimolazione e Biorivitalizzazione):
la rigenerazione avviene in modo graduale, progressivo, naturale e pressoché indolore.

La Biostimolazione induce il rinnovamento del tessuto tramite formazione di nuovo collagene ed elastina e incremento del ricambio delle cellule dell'epidermide. Tale rigenerazione è promossa da alcune sostanze naturali, e quindi del tutto innocue, quali Vitamine specifiche, Glucosamina e Robonecleotidi e della energia termica, veicolata sotto la cute tramite Radiofrequenza Bipolare (45° per circa trenta minuti).

La Rivitalizzazione, processo questo volto a migliorare la salute delle cellule, il turgore del volto, e l'idratazione profonda, è ottenuta in modo ottimale tramite applicazione o veicolazione di Acido Ialuronico (costituente normale dei tessuti ma che decresce con l'età) in varia concentrazione e quantità, insieme a specifici Aminoacidi nutrienti (che costituiscono i "mattoni" di ogni tessuto).

Protocollo di Terapia

Nella stessa seduta (della durata di circa 60 min.) vengono attuate le seguenti Fasi:

  • Pulizia profonda dei pori della pelle, rimozione cellule morte e ossigenazione dei tessuti.
    Ciò è ottenuto tramite JET Peel ad alta pressione di vapore acqueo, Ossigeno e Ozono.
  • Biostimolazione e Biorivitalizzazione
    Ciò è ottenuto tramite infiltrazione (aghi microscopici e pressoché indolori) sotto l'epidermide degli opportuni nutrienti, vitamine, acido ialuronico.
    In caso di "agofobia" queste sostanze possono essere veicolate sotto la cute (in minor quantità) tramite ultrasuoni.
  • Applicazione, tramite opportuno manipolo, della Radiofrequenza Bipolare che, in modo indolore, conduce una idonea quantità di energia termica nei tessuti profondi.

L'efficacia del trattamento terapeutico appare in modo graduale e progressivo e si mantiene per alcuni mesi dopo il termine del ciclo.
Il numero di trattamenti consigliati varia (secondo età e condizioni locali) da 4 a 7, con frequenza settimanale (o bisettimanale).
Opportuni i trattamenti di mantenimento (su base mensile o bimensile).
La terapia può essere effettuata in ogni periodo dell'anno.



Sito aggiornato al 22 Maggio 2015

Tutte le foto sono di proprietà dello Studio Medico. Qualsiasi riproduzione è vietata senza preventiva autorizzazione.

Dr. Giorgio Falaschi - Viale Montegrappa 282 - 59100 Prato
Tel. 0574 575744 - Fax 0574 575744
P.IVA 01844830974
www.studiomedicofalaschi.it
Sito sviluppato da Global Informatica s.r.l. (www.globalinformatica.it)